Rubrica Sindacale

Inps, circolare esonero contributivo assunzioni scuola lavoro e apprendistato duale

agevolazioni-fiscali-assunzione-giovani
La Legge di bilancio 2017, Legge 232 dell’11 dicembre 2016, all’articolo 1 comma 308 e 309 prevede, l’introduzione della misura di agevolazione contributiva per le aziende che assumono giovani, consistente nell’esonero per 36 mesi dal versamento dei contributi previdenziali. In recepimento di tale disposizione INPS ha provveduto ad emettere la lettera circolare n. 109 del 10 luglio 2017, con la quale vengono disciplinate le modalità di accesso alle agevolazioni, le tempistiche ed requisiti necessari per le aziende che vogliano usufruirne. La misura prevede l’esonero completo, fino al raggiungimento delle risorse finanziarie destinate alle coperture, dal pagamento dei contributi INPS (non riguarda quelli dovuti ad INAIL per le assicurazioni obbligatorie contro gli infortuni sul lav...
Leggi l'Articolo

Esposizione professionale amianto, pensione inabilità, disposizioni e decreto

È stato pubblicato in Gazzetta Ufficiale n. 166 del 18 luglio 2017, il Decreto 31 maggio 2017 Pensione di inabilità per soggetti affetti da malattie, di origine professionale, derivanti da esposizioni all'amianto, ai sensi dell'art. 1, comma 250, legge 11 dicembre 2016, n. 232. La pensione viene riconosciuta quindi ai lavoratori che, in possesso del certificati INAIL che riconosca la causalità di una delle patologie derivanti dall'amianto con l’episodio espositivo professionale, siano in regola con i versamenti contributivi previdenziali ed assicurativi per almeno cinque anni nell’arco dell’intera vita lavorativa; anche se la patologia riconosciuta non è invalidante al punto da non consentire di prestare una attività lavorativa anche in modo parziale. La domanda per poter accedere...
Leggi l'Articolo

Circolare Inps sui Libretti di famiglia e sulle Prestazioni di lavoro occasionale

precisazioni-inail-prestazioni-occasionali
Facendo seguito alla conversione in legge del decreto n. 50 del 24 aprile 2017 che ha visto l’introduzione con l’articolo 54 bis delle nuove forme di contratti di lavoro occasionali (Libretto di Famiglia e Prestazione Occasionale), Insp ha pubblicato la lettera circolare 107 del 05 luglio 2017, contenente alcune precisazioni. Per prestazioni di lavoro occasionali si intendono le attività lavorative che vengono rese nel rispetto dei seguenti limiti economici, al netto di contributi, premi assicurativi e costi di gestione, tutti riferiti all’anno civile di svolgimento della prestazione lavorativa: per ciascun prestatore ed utilizzatore, con riferimento alla totalità degli utilizzatori, a compensi di importo complessivamente non superiore a 5.000 euro (calcolato sulla base del 75% ...
Leggi l'Articolo

Bonus nido 2017 dal 17 Luglio è possibile fare domanda

Con un comunicato stampa disponibile sul portale dell’INPS, è stato pubblicato l’avviso che definisce le modalità e le tempistiche per la presentazione della domanda per poter usufruire delle agevolazioni per la frequenza agli asili nidi pubblici e privati, come previsto dall’articolo 1 comma 355 della legge di bilancio 2017 (Legge 232 dell’11 dicembre 2016). Le domande potranno essere presentate anche in modalità elettronica a partire dal 17 luglio 2017 e fino al 31 dicembre 2017. Per poter presentare le richieste gli aventi diritto dovranno compilare il modulo Agevolazioni per la frequenza di asili nido pubblici e privati, e inoltrarlo utilizzando uno dei seguenti canali: via WEB – utilizzando i servizi telematici accessibili direttamente dal cittadino attraverso il portale de...
Leggi l'Articolo

Anfos ad Ambiente Lavoro Convention 2017

Pad B Stand B10. Sono queste le coordinate dello stand Anfos negli spazi espositivi di “Ambiente Lavoro Convention Nazionale 2017”, che si terrà a Modena, Modena Fiere, il 13 e 14 settembre 2017. Anfos è l’Associazione Nazionale Formatori della Sicurezza sul Lavoro. È associazione sindacale dei lavoratori – soggetto formatore ai sensi degli artt.32 comma 4 e 98 comma 2 del D.lgs 81/08. In qualità di associazione di categoria dei formatori della sicurezza Anfos rappresenta e tutela gli interessi di: formatori nel campo della sicurezza sui luoghi di lavoro; RSPP; ASPP. In qualità di associazione di categoria dei formatori della sicurezza, ne tutela gli interessi morali, intellettuali e professionali e svolge ogni azione, diretta ed indiretta, per la salvaguardia e la valorizzazione ...
Leggi l'Articolo

Libretti di famiglia e Prestazioni di lavoro occasionale : cosa cambia

Con la conversione in legge del Decreto 50 del 24 aprile 2017 nella Legge n. 96 del 21 giugno 2017 viene introdotta la nuova disciplina delle prestazioni occasionali, Libretto Famiglia e Contratto di prestazione occasionale che sostituisce di fatto i precedenti “voucher di lavoro”. Le nuove disposizioni, articolo 54-bis, regolamentano le modalità di richiesta e i criteri di gestione dei due nuovi strumenti per l’erogazione delle prestazioni accessorie, e favoriscono gli aspetti legati alla vigilanza sul corretto impiego. La disciplina dei nuovi Contratti di Prestazione Occasionale è quella che introduce maggiori novità in merito di erogazione di prestazioni lavorative; ammettendo la possibilità di acquisire prestazioni di lavoro occasionali, intendendosi per tali le attività lavor...
Leggi l'Articolo

Dal 9 agosto in vigore il nuovo regolamento per la vendita dei prodotti da costruzione

regolamento-vendita-materiale-da-costruzione
Con la pubblicazione in Gazzetta Ufficiale del decreto 106/2017 Adeguamento della normativa nazionale alle disposizioni del regolamento (UE) n. 305/2011, sono state disciplinate le condizioni per la vendita dei prodotti da costruzione, in adeguamento alla normativa comunitaria per un maggior allineamento in materia alle disposizioni internazionali. Il provvedimento, entrerà in vigore ufficialmente il 9 agosto 2017, e regolamenta le modalità di immissione sul mercato dei prodotti per l’edilizia, definisce le competenze degli organismi accreditati al rilascio delle autorizzazioni, disciplina gli obblighi dei soggetti coinvolti (fabbricanti, operatori economici, direttori dei lavori, direttori dell'esecuzione, collaudatori ed utilizzatori) ed introduce le sanzioni in caso di mancato ris...
Leggi l'Articolo

Pubblicati i dati del 2016 sulle dimissioni di lavoratrici madri e lavoratori padri

Si è tenuto in data 28 giugno 2017, a Roma, presso il Ministero del Lavoro un incontro, per la presentazione della Relazione annuale sulle convalide delle dimissioni e risoluzioni consensuali delle lavoratrici madri e dei lavoratori padri - anno 2016. Nel corso dell'incontro sono stati esposti i risultati del monitoraggio annuale delle convalide delle dimissioni e risoluzioni consensuali delle lavoratrici madri e dei lavoratori padri (conformemente a quanto previsto dall’ art. 55 del D.lgs. n. 151/2001) rivolto ad illustrare una serie di informazioni significative, relative alle dimensioni delle aziende in relazione al settore produttivo di appartenenza, alla fascia di età prevalente interessata dal fenomeno, all’anzianità di servizio ed al numero di figli delle lavoratrici/dei lavor...
Leggi l'Articolo

Pubblicato da INAIL il nuovo modello OT24 per il 2018

modello-OT24-2018
È stato pubblicato lo scorso 17 luglio sul portale INAIL, il nuovo modello OT 24 2018 (Oscillazione per prevenzione) per poter accedere alle riduzioni dei tassi di premi relativi all’anno 2018; applicabili alle aziende, che consentono un risparmio fiscale sui contributi dovuti all’INAIL stessa. Per poter richiedere di essere ammesse alla procedura di verifica dell’idoneità ad accedere al beneficio fiscale, le aziende devono risultare attive da almeno un biennio, essere in possesso dei requisiti per il rilascio della regolarità contributiva ed assicurativa, essere in regola con le disposizioni obbligatorie in materia di prevenzione infortuni e igiene dell’ambiente di lavoro ed avere effettuato almeno alcuni degli interventi di miglioramento previsti dal modulo, nel campo della prevenz...
Leggi l'Articolo

Più di 17.000 contatti al Numero Verde ANPAL per il lavoro

numero-verde-ANPAL
È attivo su tutto il territorio nazionale dal dicembre 2016 il numero verde ANPAL per il Lavoro (800.000.039), risultato di un accordo fra il Ministero del Lavoro ed il Dipartimento della Funzione Pubblica, istituito dall’Agenzia Nazionale per le Politiche Attive del Lavoro (ANPAL), in collaborazione con Formez, il Centro servizi, assistenza, studi e formazione per l'ammodernamento delle Pubbliche Amministrazioni. Il servizio, attivo nei giorni feriali dal lunedì al venerdì dalle 9.00 alle 18.00, fornisce informazioni e assistenza relativamente a tutte le tematiche del mondo del lavoro con servizi personalizzati rivolti a chi è disoccupato ed in cerca di un nuovo impiego. Il numero verde è stato istituito per rispondere alle domande dei cittadini, agli operatori del settore, pubbl...
Leggi l'Articolo